Vantaggi per l’espositore

4 motivi per far parte di SAIE 2018

1. Coinvolgere, informare e fare rete con gli operatori che cercano attivamente tecnologie e soluzioni innovative per mettere in sicurezza il territorio, per riqualificare energeticamente, per progettare, costruire, gestire e manutenere in modo eccellente il patrimonio costruito

2.  Possibilità di presentare casi studi e best practices nelle Aree dell’Eccellenza, nelle Arene o nella Conferenza internazionale organizzata da Digital&BIM Italia, anche attraverso diverse forme di partnership

3. Aiutare i visitatori di SAIE 2018 a comprendere e implementare le nuove disposizioni legislative del Codice degli appalti e del decreto sulla messa in sicurezza degli edifici a rischio sismico, a trasformare in modo operativo le sollecitazioni finanziarie dell’Eco e del Sisma Bonus

4. Possibilità di presentare novità, sistemi e tecnologie emergenti che possano trovare spazio nel centro Servizi dedicato all’Innovazione per l’ambiente costruito

SAIE 2018 dà spazio e voce:

  • Alle eccellenze del comparto, per mostrare tutta la filiera , dal progetto alla realizzazione che ha prodotto tale “eccellenza” e proporla agli operatori – nazionali ed internazionale – in particolare sui temi chiave di recupero e sicurezza sismica, sostenibilità e digitale, infrastrutture e protezione del territorio
  • Alle aziende che coniugano tradizione e qualità e stanno ripensando i loro prodotti per un mercato in evoluzione
  • Alle realtà che stanno testando e lavorando su nuovi sistemi, tecnologie , i servizi e le reti di distribuzione che aprono verso una nuova industrializzazione delle costruzioni 4.0
  • Alle aziende che si dedicano al digitale: dal BIM al Digital Manufacturing, dalla realtà aumentata ai robot e la stampa 3D per l’industrializzazione dei processi, dal geospaziale ai droni e al rilievo 3D, dall’IOT all’edificio cognitivo
  • Ai produttori di macchine e tecnologie da cantiere, che stanno trasformando i luoghi di lavoro anche in aree connesse e digitali, oltre che sicure
  • Alle società di servizio che offrono consulenza per efficientare e razionalizzare i processi della filiera verso un settore delle costruzioni 4.0
  • Ai progettisti, ai Centri di Ricerca, alle Università e alle start-up dedicati a progettare eccellenze, a innovare e qualificare l’ambiente costruito

Richiedi informazioni