Piazza Laterizio e Ceramica

Il laterizio e le sue eccellenze a SAIE

La Piazza del Laterizio e della Ceramica ospita  le eccellenze del settore che saranno raccontate attraverso opere realmente realizzate, ciascuna affiancata ai prodotti e sistemi in laterizio impiegati. In esposizione ci saranno realizzazioni esemplari, come quelle pubblicate nelle rubriche Panorama e Progetti di “Costruire in laterizio”.

Sei sono le aziende associate ANDIL – Danesi Laterizi, FBM Fornaci Briziarelli Marsciano, Fornaci DCB, Gruppo Ripa Bianca, Solava, Consorzio Alveolater – che partecipano a SAIE, proponendo le ultime novità e portando in mostra prodotti di rilievo. Anche il mondo delle piastrelle porterà direttamente dal recente Cersaie le novità più interessanti.

La galleria delle eccellenze sarà installata nel cuore della piazza, al centro del corridoio principale tra gli stand aziendali. Ogni azienda illustrerà una o più opere, con foto, grafici e schede tecniche. Le eccellenze presentate riguardano la molteplicità dei sistemi costruttivi che i prodotti in laterizio possono rappresentare: dai pavimenti alle coperture in cotto, dai blocchi da muro a quelli da solaio, senza tralasciare ovviamente il mattone faccia vista.

Tutte le eccellenze sono caratterizzate da requisiti unici, come ad esempio:

  • la villa di Legnano (MI) un’incantevole dimostrazione di rivestimento in mattoni faccia a vista e coppi in laterizio
  • l’uso del mattone a mano nel ripristino delle specchiature di Ponte Sisto e nel recupero e nel restauro del bastione ardeatino delle Mura Aureliane a Roma
  • la nuova pavimentazione della Darsena, il cosiddetto “porto di Milano”
  • il blocco ad alte prestazioni termiche per le tamponature monostrato della residenza “Le Ninfee” alle porte di Milano
  • la muratura armata della scuola “Sandro Pertini” a Bisceglie (BT)
  • i solai nell’intervento di restauro del castello di Montecchio Vesponi (AR)

Grande novità di SAIE è, inoltre, la nuova soluzione per SAM II che ANDIL lancerà in fiera come aggiornamento di ANDILWall: il software per il calcolo strutturale di edifici in muratura, sia di nuova costruzione sia esistenti.

Sulla strada di mattoni gialli

La partecipazione di ANDIL a SAIE, oltre ad essere caratterizzata da una vetrina delle eccellenze realizzate in laterizio, quest’anno vedrà un coinvolgimento diretto del visitatore nell’area espositiva, con un percorso ludico-informativo, per far vivere un’esperienza memorabile e lasciare un ricordo durevole, come il laterizio!

Lungo tutta l’area i visitatori verranno guidati su una “strada” di mattoni gialli, come Dorothy nel Mago di Oz, e a ogni stand troveranno una “stazione” con un corner espositivo nel quale riceveranno un mattoncino; raccogliendoli tutti, potranno costruire una piccola casetta di mattoni gialli e consegnando la costruzione allo stand ANDIL, il visitatore riceverà in omaggio l’abbonamento per un anno alla rivista “Costruire in laterizio”.

In questo viaggio immaginario il visitatore avrà l’occasione di fermarsi ad ogni stand, dove riceverà indicazioni e approfondimenti sui materiali e le opere, aumentando quindi la divulgazione di informazioni e la conoscenza dei prodotti di ogni espositore. La casetta di mattoncini gialli, inoltre, andrà a rappresentare la personale “Casa di Smeraldo” dell’ANDIL: sicura, ecosostenibile, confortevole ed eterna.

Partner

  

 

Richiedi informazioni


SAIE in partnership con