SAIE LAB – Evoluzione progettuale e tecnica nelle infrastrutture e negli immobili per la logistica

 

M15 Magazzini delle Professioni, c/o Ordine degli Architetti di Verona
13 Giugno 2024

Evoluzione progettuale e tecnica nelle infrastrutture e negli immobili per la logistica

Proseguono gli appuntamenti dei SAIE LAB – Laboratori itineranti del saper fare, un ciclo di incontri tecnici che attraversano il territorio italiano fino alla prossima edizione di SAIE Bologna – 9/12 ottobre 2024.

Dopo il successo di Firenze, che ha visto la partecipazione di 190 professionisti, i laboratori di SAIE si trasferiscono a Verona, crocevia logistico d’Europa, con un focus dedicato a infrastrutture e costruzioni per la logistica.

La domanda di immobili e infrastrutture logistiche è in continua crescita, con un alto fabbisogno di strutture tecnologiche, efficienti e sostenibili. La tappa di Verona dei SAIE LAB sarà occasione per approfondire tecnologie, materiali e sistemi per progettare, costruire, gestire e manutenere:

  • infrastrutture per la logistica (strade e autostrade, reti ferroviarie, gallerie, porti, e aeroporti )
  • immobili per centri logistici come magazzini, distripark, piattaforme logistiche, centri intermodali e interporti.

Con il contributo di esperti e professionisti del settore, sarà l’occasione per esaminare le migliori pratiche e le soluzioni all’avanguardia per ottimizzare l’efficienza e la funzionalità di queste strutture fondamentali per il flusso delle merci, con un occhio di riguardo alla sostenibilità.

Un evento in cui imprese, progettisti, geometri, ingegneri, geologi ed architetti potranno confrontarsi su tecnologie, materiali e soluzioni concrete e realmente applicabili.

Al dibattito sarà affiancata la presentazione di dati territoriali dell’Osservatorio SAIE, con le analisi congiunturali e previsionali delle aziende locali appartenenti al mondo dell’industria e delle costruzioni.


I vantaggi di partecipare al SAIE LAB di Verona:

  • aggiornarsi su metodologie e strumenti pratici per progettare e costruire nuovi immobili e infrastrutture che rispondono alle specifiche esigenze del settore logistica;
  • approfondire tecnologie e modalità per la riqualificazione, il recupero e la riconversione di strutture in aree logistiche;
  • migliorare la qualità attraverso l’innovazione tecnologica;
  • confrontarsi sulla tipologia di interventi necessari per raggiungere l’efficientamento energetico e la sostenibilità delle strutture logistiche;
  • prendere spunto da case history e cantieri realizzati nel territorio attraverso le testimonianze e il “saper fare” dei tecnici che hanno realizzato progetti e interventi.
L’ingresso è gratuito, previo accredito e fino a riempimento sala.
Al via gli appuntamenti di SAIE LAB – Laboratori itineranti del saper fare, un ciclo di incontri tecnici che attraverseranno il territorio italiano fino alla prossima edizione di SAIE Bologna – 9/12 ottobre 2024.

Programma dell’evento

 

8:30 Registrazione Partecipanti

9:00 Saluti Istituzionali

Modera: Alice Borsani, LOGISTICA

Stefano Savoia, Vice Presidente ASSOBIM (*)
Pierfrancesco Tieni, Vice Presidente ANCE Giovani
Presidente, ASSOLOGISTICA (*)
Marco Cugolati, Preside di Verona CIFI (*)

9:30  Presentazione Dati Osservatorio SAIE relativi al territorio
A cura di GRS Research & Strategy

9:45 Introduzione al tema: interventi tecnici

Progettazione e Realizzazione: Nodo di Verona
Ing. Lucio Menta, Direttore RFI Direzione Investimenti 

Infrastrutture per l’intermodalità
Ing. Gianni Oltramari, Vice Direttore e Dirigente Tecnico, Consorzio ZAI Interporto di Verona

Progettazione di edifici prefabbricati a destinazione logistica
Ing. Andrea Meroni, socio ASSOBETON

Pavimentazioni industriali
Prof. Giovanni Plizzari, Università degli Studi di Brescia e socio CONPAVIPER 

Scenari e prospettive per i nuovi immobili per la logistica
Università di Verona (*)

12:00 Presentazioni Case History e cantieri del territorio
con il coinvolgimento delle aziende sponsor

12:40 Domande e Risposte

Modera: Alice Borsani, LOGISTICA

13:00 Fine dei lavori e aperitivo di networking

 Il programma è aggiornato al 21/05/2024

L’ingresso è gratuito, previo accredito e fino a riempimento sala.

Premium Sponsor

Event Sponsor

La parola dei Partner

“Evoluzione progettuale e tecnica nelle infrastrutture e negli immobili per la logistica rappresenta una sfida cruciale per il futuro del nostro settore. ANCE Giovani Veneto è entusiasta di partecipare al SAIE LAB di Verona, un’opportunità per confrontarsi sulle nuove tecnologie e metodologie che stanno rivoluzionando il mondo delle costruzioni. La nostra missione è promuovere l’innovazione, garantendo che le infrastrutture e gli immobili logistici siano non solo all’avanguardia, ma anche sostenibili e efficienti. Eventi come questo sono fondamentali per favorire lo scambio di conoscenze e creare una rete di professionisti impegnati a costruire un domani migliore”.

Pierfrancesco Tieni
ANCE Giovani Veneto

“La ricerca di soluzioni tecnologicamente adeguate a rispondere ai requisiti e alle sfide dell’evoluzione in fatto di progettazione e tecnica costruttiva è la vocazione delle industrie produttrici di manufatti cementizi.
Infrastrutture e logistica rappresentano poi due tra le voci più importanti fra gli sbocchi di mercato dei manufatti e delle strutture a base cementizia.
L’attenzione di ASSOBETON al tema è altissima, di conseguenza, mentre siamo certi di essere portatori di conoscenze e competenze, ci aspettiamo che l’evento sia occasione di scambio proficuo di esperienze e di aggiornamento continuo. Il patrocinio al SAIE LAB si inserisce tra le iniziative in corso per la divulgazione di una più approfondita conoscenza del costruire in calcestruzzo prefabbricato”.

Francesca Nava
VP Assobeton con delega comunicazione

“La digitalizzazione il BIM sono temi che stanno coinvolgendo l’intera filiera delle costruzioni, trasformandola nella direzione di un maggiore controllo dei processi, riduzione degli errori, ottimizzazione delle risorse. Fattori che vanno quindi a incidere su di un incremento della qualità complessiva del processo di costruzione. Questa trasformazione trova eccellente applicazione nei processi di progettazione e costruzione delle strutture per la logistica, dove la corretta programmazione, la precisione esecutiva e il rispetto delle tempistiche sono elementi essenziali.
ASSOBIM è per sua missione a fianco di tutte quelle realtà, come SAIE, che si impegnano per la promozione e la divulgazione dell’innovazione tecnologica nella filiera delle costruzioni. Patrociniamo l’iniziativa proprio per i suoi contenuti e per consolidare ulteriormente il rapporto che ci lega a SAIE”.

Adriano Castagnone
Presidente ASSOBIM

“La progettazione e la gestione delle infrastrutture per la logistica sono ambiti che hanno avuto un’evoluzione tecnica e organizzativa degna di conoscenza e di diffusione verso i principali operatori del settore.
Il Collegio degli Ingegneri Ferroviari Italiani (CIFI) rappresenta il riferimento tecnico e culturale del sistema ferroviario e dei trasporti dal 1899 e, tra le sue finalità, promuove lo studio di tutti aspetti ad esso relativi.
L’interesse del CIFI nel patrocinare l’iniziativa del SAIE Lab risiede nella possibilità di focalizzare l’attenzione dei propri Soci su questi argomenti, permettendo a loro di approfondire i temi presentati e di ampliare la propria competenza”.

Valerio Giovine
Segretario Generale CIFI

“La pavimentazione industriale in ambito logistico è più che una struttura: le perfomance prestazionali che deve garantire vanno oltre infatti alla semplice resistenza meccanica ma considerano anche tutti gli aspetti funzionali caratteristici della specifica opera, come la planarità, la resistenza all’usura, la tenacità, la pulibilità … Ecco perchè la qualità del capitolato e del progetto, come quella dell’impresa applicatrice, sono elementi essenziali per raggiungere il risultato atteso. In questo evento di SAIE porteremo la nostra esperienza per dare un supporto a chi oggi progetta e prescrive queste opere”.

Giovanni Saba
vicepresidente CONPAVIPER

Con il patrocinio di